Immagine: Wikimedia Commons

La temibile tartaruga alligatore è un cacciatore adattato in modo unico, noto per le sue mascelle potenti e il morso veloce. Sono endemici della regione sud-orientale degli Stati Uniti, dove si muovono intorno ai fondi fangosi di fiumi, laghi e canali.

Sebbene siano chiamati per gli alligatori a causa dei loro gusci increspati, queste creature dall'aspetto preistorico sono spesso chiamate i dinosauri del mondo delle tartarughe.



Purtroppo queste creature vengono spesso catturate e vendute come animali domestici, ma questi fatti dovrebbero farti pensare due volte prima di avvicinarti a loro in natura.

Immagine: Florida pesce e fauna selvatica tramite Flickr

1. Sono enormi!

I dentici alligatore sono tra le tartarughe più grandi e più pesanti del mondo. I maschi maturi sono generalmente più grandi delle femmine e in genere pesano circa 175 libbre. Ci sono stati alcuni casi registrati di tartarughe che pesano più di 220 libbre e, sebbene non ci siano prove sufficienti, si dice che un esemplare di 400 libbre sia stato catturato in Kansas negli anni '30!

2. Le loro mascelle sono super forti.

Come altre tartarughe azzannatrici, i dentici alligatori hanno un morso potente. Le loro mascelle possono schiacciare pesce, frutta, manici di scopa e, in rari casi, dita umane. La loro forza di morso è più o meno la stessa degli umani, rispetto alle loro dimensioni corporee. La differenza è che sono estremamente veloci e i becchi affilati possono causare gravi danni.

3. Non sono la stessa cosa delle comuni tartarughe azzannatrici.

In effetti, le loro differenze sono abbastanza visibili. Mentre le tartarughe azzannatrici comuni hanno gusci lisci, le tartarughe a scatto di alligatore hanno sollevato punte lungo il loro carapace (la parte superiore dei loro gusci), proprio come gli alligatori, da cui prendono il nome.

Tartaruga azzannatrice dell'alligatore vs tartaruga a scatto comune Immagine: Brave Wilderness tramite YouTube

4. Ci sono tre specie conosciute.

Per più di un secolo, i ricercatori hanno pensato che tutte le tartarughe alligatore a schiocco fossero una singola specie. Tuttavia, uno studio del 2014 ha rilevato che in realtà esistono tre specie separate:Macrochelyssuwanniensis eMacrochelys apalachicolae,che prendono il nome dalFiumi Suwannee e Apalachicola dove vivono eil noto da tempoMacrochelys temminckii(più comune nei dispositivi mobili eFiumi Mississippi).

5. Hanno un geniale trucco di caccia all'imboscata.

Le tartarughe cacciano aprendo la bocca mentre giacciono immobili nell'acqua. La punta della loro lingua ha un'appendice rossa simile a un verme che si muovono come un'esca da pesca per attirare la preda. Quando la preda si avvicina abbastanza, le loro mascelle si chiudono con una velocità e una forza sorprendenti.

6. Mangeranno praticamente tutto quello che riescono a trovare.

Le tartarughe alligatore sono generalmente carnivore che cacciano il pesce. Ma faranno anche un pasto veloce a base di carcasse di pesce, piante, piccoli anfibi come serpenti e rane e mammiferi di grandi dimensioni come procioni. Si sa persino che mangiano altre tartarughe e piccoli alligatori!

7. Sono maestri del camuffamento.

Le tartarughe alligatore hanno sviluppato adattamenti speciali per farle mimetizzare come una roccia sott'acqua. I loro gusci sono spesso ricoperti di alghe, che li aiutano a rimanere mimetizzati nell'acqua fangosa mentre attirano prede ignare. I loro occhi sono inoltre circondati da una pelle in eccesso ricoperta di piccole macchie, che rendono più difficile individuare le loro pupille.

8. Raramente vanno a terra.

Mentre le femmine si avventurano fuori dall'acqua per deporre le uova, i maschi in genere trascorrono l'intera vita in acqua. In effetti, queste tartarughe possono rimanere sott'acqua per 40-50 minuti prima di dover risalire per respirare. Anche allora, è semplicemente una questione di mettere il naso sopra l'acqua per alcuni respiri prima di scomparire di nuovo.

9. Non hanno predatori naturali.

I dentici alligatori sono praticamente in cima alla loro catena alimentare. Oltre ad animali come procioni o serpenti che prendono di mira le loro uova, la loro più grande minaccia è, hai indovinato: gli umani. Le tartarughe sono state cacciate ampiamente per la loro carne o per essere vendute nel commercio di animali esotici.

In effetti, sono elencate come specie in via di estinzione in alcuni stati e minacciate dall'Unione internazionale per la conservazione della natura e delle risorse naturali.

10. Vivono a lungo.

Le tartarughe azzannatrici dell'alligatore spesso vivono da 80 a 100 anni, anche se è possibile che possano vivere fino a 200 anni di età. Le tartarughe in cattività hanno una vita molto più breve da 20 a 70 anni.

Guarda il video per ulteriori informazioni: