I polpi (non i polpi!) Sono maestri del travestimento, come dimostra questo straordinario video.



L'utente di YouTube Jonathan Gordon stava facendo snorkeling nei Caraibi quando ha individuato una conchiglia sul fondo del mare ed è andato a dare un'occhiata più da vicino. Fu allora che il polpo si rivelò lentamente.

'Mentre mi avvicinavo, il polpo è uscito dal nascondiglio', ha scritto. 'Non avevo letteralmente idea che fosse lì fino a quando non ero a circa un metro di distanza.'

Come altri cefalopodi, compresi i calamari e le seppie, i polpi sono in grado di cambiare colore utilizzando cellule pigmentate chiamate cromatofori. Possono contrarre ed espandere i muscoli per rendere il pigmento in quelle cellule più o meno prominente, in modo che scompaiano davanti ai tuoi occhi o risaltino.

giphy-10

Il portavoce dello Smithsonian Museum, Fox Meyers, ha spiegato: 'Se schiacciassi un palloncino pieno di colorante, il colore verrebbe spinto verso l'alto, allungando la superficie e facendo apparire il colore più luminoso, e questo è lo stesso modo in cui funzionano i cromatofori'.

Non solo possono cambiare colore, queste meraviglie a otto braccia possono anche cambiare la consistenza! Queste creature subdole hanno una rete di muscoli finemente controllati che creano dossi, creste o corna. I loro muscoli possono cambiare le dimensioni e la forma di minuscole protuberanze chiamate papille sulla pelle, formando protuberanze rotonde o punte alte secondo necessità per mimetizzarsi meglio con l'ambiente circostante.

Voglio vedere di più? Guarda il video qui sotto:

GUARDA IL PROSSIMO: Octopus Captures Crab