Il bisonte (altrimenti noto come il bufalo americano) è uno spettacolo impressionante, alto sei piedi e pesa in media una tonnellata. Tuttavia, questa maestosa bestia non è immune agli erpici della natura- eoccasionalmente viene colpito da un fulmine.



Sparky è un bisonte che vive al Neal Smith National Wildlife in Refuge. Questo bisonte unico è stato colpito da un fulmine ma ora si sta riprendendo sorprendentemente bene. È l'unico bisonte che è stato colpito da un fulmine in questo rifugio, ma non il primo bisonte mai colpito nella storia.

Secondo la biologa della fauna selvatica Karen Viste-Sparkman, Sparky era magro dopo lo sciopero e non ci si aspettava che vivesse a lungo.

Poiché un fulmine è qualcosa che si verifica naturalmente tra branchi di bisonti selvatici, il rifugio lascia che la natura faccia il suo corso.

Non ci sono predatori naturali nell'area dei bisonti, quindi i bisonti feriti vengono monitorati regolarmente ed eutanasia se non sono in grado di mangiare o camminare. Sparky era in piedi quando furono scoperte le sue ferite, il che era un segno promettente.

Karen ha continuato a controllare Sparky ed è stata in grado di vedere le sue ferite guarire lentamente. Anche se zoppica, Sparky sta camminando.

Sparky è adesso11 anni e circa 1.600 libbre, un po 'più magro del resto del bisonte, ma comunque forte e sano. I suoi progressi sono monitorati dai biologi e stanno attualmente controllando se ha avuto altri figli oltre ai tre vitelli conosciuti da prima del fulmine.

Per ulteriori informazioni, controlla questa versione del servizio US Fish & Wildlife .

Guarda come appare il rifugio della fauna selvatica in inverno nel video qui sotto:

GUARDA IL PROSSIMO: L'orso grizzly combatte 4 lupi