Gli abitanti di un villaggio raccolgono acqua potabile da un pozzo a Mfuwe, Zambia. Foto di Teddy Fotiou.

Gli abitanti di un villaggio raccolgono acqua potabile da un pozzo a Mfuwe, Zambia. Foto di Teddy Fotiou.

Fino a poco tempo, molte persone nella regione di Mfuwe dello Zambia non avevano accesso all'acqua pulita. Invece, hanno dovuto trasportare pesanti secchi fino al fiume, evitando gli attacchi di coccodrilli e ippopotami nel processo. E, se il fiume era asciutto, dovevano scavare in profondità sotto la sabbia per trovare qualsiasi tipo di acqua.



Nel mondo occidentale, spesso diamo per scontata l'acqua pulita e facilmente accessibile. Non ci rendiamo conto di quanto siamo fortunati.



Negli Stati Uniti, la Flint Water Crisis ci ha ricordato brevemente la necessità di acqua pulita quando ai cittadini veniva richiesto di razionare l'acqua in bottiglia. Ma, in altre parti del mondo, il razionamento dell'acqua è all'ordine del giorno e l'acqua pulita è spesso difficile e richiede tempo da raggiungere.

Secondo l'UNICEF, le donne di tutto il mondo trascorrono 200 milioni di ore al giorno a raccogliere l'acqua . Inoltre, 1 persona su 9 nel mondo non ha accesso ad acqua potabile pulita e sicura , e 3,4 milioni di persone (per lo più bambini) muoiono ogni anno per malattie legate all'acqua . Nella sola Africa sub-sahariana, 319 milioni di persone non hanno accesso all'acqua pulita .



Un alveo asciutto, dove gli abitanti del villaggio di Mfwe raccoglievano l

Un alveo asciutto, dove gli abitanti del villaggio di Mfwe raccoglievano l'acqua in precedenza. Immagine: Teddy Fotiou.

Eppure, nonostante questi numeri lugubri, posti come Mfuwe danno speranza. Qui, diverse organizzazioni stanno intervenendo per aiutare la popolazione locale ad acquisire acqua pulita e sicura; e stanno facendo un'enorme differenza.

Innanzitutto è il Bushcamp Company , che gestisce campi nella savana e organizza safari in tutta la South Luangwa Valley. Con la loro organizzazione La carità comincia a casa , la Bushcamp Company ha avviato il Impegnati per l'acqua pulita progetto nel 2014. Questo progetto prevede la perforazione di pozzi profondi nei villaggi intorno a Mfuwe e la fornitura di pompe centrali.

Pozzo trivellato e benne a Mfuwe. Foto di Teddy Fotiou.

Pozzo trivellato e benne a Mfuwe. Foto di Teddy Fotiou.

Dall'inizio del progetto, la Bushcamp Company ei suoi partner hanno creato 40 pozzi in tutta Mfuwe. Costa $ 7000 al pezzo , questi pozzi hanno cambiato la vita della gente di Mfuwe e sono stati finanziati da vari donatori e organizzazioni non profit.



Abbaglia l'Africa è una di queste organizzazioni non profit e nel 2016 hanno raccolto fondi per creare due pozzi a Mfuwe. Questi due pozzi da soli forniscono acqua pulita e sicura a oltre 600 famiglie nella regione.

'I gocciolamenti d'acqua, le increspature, le onde, i flussi e le trivellazioni sono i doni che continuano a dare e un bisogno che tutti possono comprendere', afferma Stacy James, direttore esecutivo di Dazzle Africa. 'Dazzle Africa è orgogliosa di partecipare al Clean Water Project con la Bushcamp Company a Mfuwe, Zambia'.

Se desideri donare a una di queste organizzazioni e aiutarle a finanziare altri progetti di trivellazione in Zambia, fai clic qui per Bushcamp Company e qui per Abbaglia l'Africa .

Gli articoli su Assignment sono esclusivi di Roaring Earth e presentano contenuti dei nostri scrittori e fotografi naturalisti dedicati.