screen-shot-2016-11-01-at-3-40-32-pm

Un orso nero asiatico (o 'orso della luna') di nome 'Tuffy' è stato recentemente salvato dalle minuscole gabbie di una fattoria di bile e portato in un santuario in Vietnam.



Era euforico quando gli è stata data la possibilità di giocare in acqua per la prima volta; un video girato da Animals Asia lo mostra gioiosamente sguazzare nella sua nuova oasi.

Chiamato 'Tuffy', questo orso aveva sopportato una vita di prigionia senza accesso a uno spazio adeguato o all'acqua.

World Animal Protection scrive: “Gli orsi in Asia vengono catturati per la loro bile, che viene estratta con procedure crudeli e dolorose e venduta come medicina tradizionale. Questi orsi in cattività soffrono condizioni sporche e anguste , spesso in gabbie non più grandi di cabine telefoniche. '

Immagine che mostra un allevamento di bile in Vietnam: Animals Asia

La cistifellea di Tuffy era gravemente danneggiata e doveva essere rimossa. Aveva anche denti danneggiati e profonde crepe nelle zampe.

Per fortuna, ora si sta riprendendo in un santuario degli orsi in Vietnam, dove gli viene data assistenza 24 ore su 24 e molto spazio all'aperto per vagare.

Un portavoce di Animals Asia ha dichiarato che Tuffy amava così tanto la vita all'aria aperta che si è rifiutato di tornare nella sua tana le prime notti fuori, scegliendo invece di dormire sotto le stelle.

Per assistere con le cure di Tuffy o per saperne di più, visita il santuario degli orsi di Animal Asia sito web .

Guardalo giocare in acqua per la prima volta nella sua vita:

Scopri di più sul commercio della bile d'orso e su come puoi aiutare nel video qui sotto: