Area ricreativa nazionale delle montagne di Santa Monica

Anche se sicuramente non vorresti essere catturato nella tana di un leone di montagna, potresti non preoccuparti di passare qualche minuto in questo con questi gattini di leoni di montagna.



Area ricreativa nazionale delle montagne di Santa Monica / YouTube



Nel video pubblicato dalla Santa Monica Mountains National Recreation Area, diamo uno sguardo all'interno della tana di P-46 e P-47 - il nome che l'organizzazione dà ai gattini per tenerne traccia. I ricercatori sospettavano che la loro madre, P-19, avesse recentemente avuto cuccioli dai suoi movimenti . Dopo che i funzionari della fauna selvatica hanno trovato i cuccioli, sono stati in grado di ispezionare e impiantare dispositivi di localizzazione per ulteriori osservazioni.

'Continuiamo a vedere una riproduzione di successo, il che indica che la qualità dell'habitat naturale è elevata per un'area così relativamente urbanizzata', ha detto il biologo Jeff Sikich della Santa Monica Mountains National Recreation Area del suo studio sui leoni di montagna, che ha recentemente celebrato l'aggiunta di due gattini ridicolmente carini.



'Ma questi gattini hanno molte sfide davanti a loro, dall'evasione di altri leoni di montagna, all'attraversamento delle autostrade, al trattamento dell'esposizione al veleno per topi'.

Si spera che le loro possibilità di sopravvivenza miglioreranno considerando che è stato riferito che la tana era ben nascosta tra grandi massi e una fitta boscaglia.

Video: