Scinco dalla lingua blu occidentale. Foto di Teddy Fotiou.

Scinco dalla lingua blu occidentale. Foto di Teddy Fotiou.

Nella boscaglia lussureggiante e nell'arido entroterra australiano, troverai un gruppo di lucertole chiamate scinchi dalla lingua blu. Queste strane lucertole, che appartengono al genere Tiliqua, sembrano aver mangiato dei ghiaccioli aromatizzati all'uva, e certamente colpiscono di persona.



Essendo il più grande degli scinchi, gli scinchi dalla lingua blu sono lividi tra le lucertole e usano le loro lingue titolari per allontanare i predatori. Quando vengono attaccati, spalancano le mascelle e la lingua, sibilando e scagliandosi contro i loro assalitori. Tuttavia, nonostante questo spettacolo minaccioso, sono innocui.

Scinco dalla lingua blu occidentale. Foto di Teddy Fotiou.

Scinco dalla lingua blu occidentale. fotografato da Teddy Fotiou .

In effetti, puoi facilmente raccogliere gli scinchi dalla lingua blu senza ricevere un morso velenoso, che è consuetudine per un certo numero di rettili australiani nativi.

Tuttavia, a meno che uno scinco non stia prendendo il sole in mezzo a una strada, non dovresti disturbarlo. Come ogni animale selvatico, maneggiarli causerà stress.

Bobtail skink. Foto di Teddy Fotiou.

Bobtail skink. fotografato da Teddy Fotiou .

Tuttavia, in cattività, gli scinchi dalla lingua blu sono piuttosto resistenti e docili e accettano di più il trattamento.

Di conseguenza, sono considerati tra i rettili più facili da allevare e, tra i rettili, sono spesso l'animale preferito dai bambini e dai principianti.

Bobtail skink. Foto di Teddy Fotiou.

Bobtail skink. fotografato da Teddy Fotiou .

Nel video qui sotto, puoi vedere le riprese di scinchi selvaggi dalla lingua blu che ho raccolto io stesso nel bush australiano e nell'Outback. Anche la narrazione è mia. Per favore scusa le mie inflessioni robotiche.