Immagine: Michael Staab, Wikimedia Commons

Una nuova specie di vespa ragno è stata scoperta uccidendo formiche vive e raccogliendo i corpi per la sicurezza domestica.



Deuteragenia ossarioè una specie di vespa ragno recentemente analizzata che è stata trovata mentre nascondeva scheletri nel suo armadio - letteralmente. Le vespe ragno che nidificano nella cavità sono animali che vivono in buchi o tunnel poco profondi costruiti sotto piante e detriti di legno. Le loro case implementano camere diverse per le singole larve racchiuse da un compartimento più esterno. Al termine, le vespe femmine lasciano queste abitazioni e consentono ai piccoli di schiudersi da soli.



Michael Staab e un team di ricercatori dell'Università di Friburgo in Germania hanno studiato i metodi della vespa per proteggere i loro piccoli e ciò che hanno scoperto è stato sorprendente. Dopo aver sezionato apertamente le case delle vespe, si sono imbattuti in anticamere piene di cadaveri di formiche.

Immagine: Wikimedia Commons

Gli scienziati hanno teorizzato il ragionamento alla base di queste strane tattiche di difesa e hanno concluso che le vespe utilizzano le carcasse delle formiche come deterrenti da possibili predatori. Le formiche emanano forti feromoni come meccanismi di comunicazione e questi profumi persistono per un periodo di tempo dopo la loro morte. L'odore dei corpi senza vita funge da deterrente adeguato per gli animali che tentano di mangiare le larve nidificanti.



Questa analisi si traduce nel successivo ragionamento che le vespe femmine devono cercare attivamente e uccidere le formiche vive invece di raccogliere i loro cadaveri. Questa teoria è stata confermata dai tassi di parassitismo inferiori del 13% nel nido d'osso rispetto ai nidi di specie simili.

Deuteragenia ossario -che significa 'vespa ossea' - era un nome scelto in modo appropriato per questa nuova specie. L'analisi completa di questi risultati è pubblicata in PLOS .

GUARDA SUCCESSIVO:Wolf Spider contro Spider Wasp