Immagine: Rebikoff Foundation / Science Magazine ( tramite YouTube )

I ricercatori hanno individuato uno spettacolo molto insolito nelle profondità dell'oceano: una coppia di rana pescatrice che si accoppia in un fenomeno mai filmato prima.



Kirsten e Joachim Jakobsen hanno registrato la rana pescatrice femmina lunga 6 pollici (Caulophryne jordani)e il suo compagno da un sommergibile gestito dalla Rebikoff-Niggeler Foundation nel 2016, ma il filmato è stato rilasciato al pubblico solo di recente. Nel video, la femmina può essere vista fluttuare con grazia nell'acqua e agitare i suoi raggi bioluminescenti, che operano ciascuno in modo indipendente, come i baffi di un gatto. Guarda da vicino e vedrai il suo compagno molto più piccolo attaccato alla sua pancia.



Immagine: Rebikoff Foundation / Science Magazine (via Imgur)

Fino ad ora, gli scienziati non sapevano molto delle abitudini di accoppiamento di queste creature sfuggenti del mare profondo. In effetti, non lo avrebbero mai nemmenovistoun maschio vivo. Ma il filmato rivoluzionario porta alla luce alcuni fatti affascinanti sulla relazione tra una rana pescatrice e il suo compagno.

Trascorrendo la vita tra 980 e 16.400 piedi sotto le onde, la rana pescatrice vive nell'oscurità costante e completa, attirando la preda usando una sporgenza bioluminescente davanti alla bocca (da cui il nome). A volte fino a 60 volte più piccolo della femmina, il maschio trascorre gran parte della sua vita alla ricerca di un compagno nell'oceano oscuro.



Una volta trovata, le morde il ventre e i suoi tessuti si fondono con i suoi; per sempre. Per il resto della sua vita vivrà come un parassita, nutrito dai nutrienti del suo sangue, mentre penzola lì per fecondare le sue uova.

Immagine: Rebikoff Foundation / Science Magazine ( tramite YouTube )

Ci sono più di 160 specie conosciute di rana pescatrice, ma i pesci incredibilmente rari sono stati osservati solo due volte tramite video in acque profonde prima d'ora. Mentre ci sono una manciata di esemplari in barattoli nelle collezioni dei musei di tutto il mondo, i ricercatori non sono mai stati in grado di studiare un pesce vivo in condizioni di laboratorio. Le rane pescatrici catturate muoiono a causa del cambiamento di pressione o di temperatura, molto prima che raggiungano la superficie.

A differenza di altre rane pescatrici osservate dagli scienziati, la specie nel video ha filamenti bioluminescenti e raggi delle pinne che emettevano luci non solo dalle punte, ma anche in vari punti lungo la loro lunghezza. I ricercatori non sono del tutto sicuri di cosa stiano cercando, anche se potrebbe essere usato per attirare la preda o come travestimento per i predatori.



L'unico modo per rispondere a queste e ad una lunga lista di altre domande è osservare la rana pescatrice dal vivo e, come illustra questo fantastico nuovo filmato, siamo solo all'inizio.

Guarda tu stesso: