White-tailed_prairie_dog - Foto di John J. Mosesso, USGS

Cane della prateria dalla coda bianca. Foto di John J. Mosesso, USGS.

I cani della prateria sono adorabili roditori simili a cuccioli che sono comuni nelle Grandi Pianure negli Stati Uniti del Midwest. Ma, per quanto carini, hanno un lato molto più oscuro, in particolare i cani della prateria dalla coda bianca.

Sebbene i cani della prateria dalla coda bianca siano erbivori, è stato documentato che uccidono roditori rivali, come gli scoiattoli di terra del Wyoming. Questo li rende i primi mammiferi erbivori di cui è stato documentato l'uccisione di concorrenti senza mangiarli.



Potreste pensare che tali incidenze siano piuttosto rare; però, secondo John Hoogland del Centro di scienze ambientali dell'Università del Maryland, nel corso di cinque anni lui ei suoi studenti hanno documentato 101 omicidi di scoiattoli a terra e 62 casi sospetti .

Peggio ancora, in un caso, un cane della prateria dalla coda bianca chiamato 'Killer Supreme' ha ucciso fino a nove scoiattoli di terra nel corso di quattro anni .

Questa è una quantità folle di carneficina per una creatura che assomiglia a un criceto troppo cresciuto.

Ma c'è di più in questa uccisione apparentemente insensata di quanto sembri.

Whitetailedprairiedoghi - Foto di Devonpike

Cane della prateria dalla coda bianca. Foto di Devonpike.

Gli scoiattoli di terra sono enormi rivali di cani della prateria e, quindi, competono con i cani della prateria per cibo e altre risorse. Le prove suggeriscono che i giovani dei cani della prateria dalla coda bianca che uccidono gli scoiattoli di terra del Wyoming vivono molto più a lungo di quelli che non lo fanno.

Quindi, chiaramente, le loro azioni omicide offrono loro vantaggi preziosi.

Guarda cosa succede quando una vipera decide di strisciare nel territorio dei cani della prateria:

GUARDA IL PROSSIMO: L'orso grizzly combatte 4 lupi