giphy-worms

Gli zombi sono reali e vivono sul fondo dell'oceano. Non preoccuparti però, non vengono per il tuo cervello. Sono lunghi solo pochi centimetri e in realtà preferiscono le ossa.



Gli scienziati hanno scoperto minuscoli vermi marini del genereOsedaxall'interno delle ossa di un cadavere di balena grigia sul fondo del mare nel 2002. Oggi, ci sono cinque diverse specie dei cosiddetti 'vermi zombi' o 'boneworms' nel Registro mondiale delle specie marine.

I vermi vivono sui grassi che si trovano nelle ossa delle creature decedute. Sono stati trovati a mangiare carcasse di pesce e persino le ossa di ossa di vacca colonizzate scaricate da una nave.

Wikimedia Commons

Immagine: Wikimedia Commons

Il loro modo di mangiare è piuttosto strano.Osedaxi vermi non hanno la bocca o lo stomaco, quindi secernono un acido dalla loro pelle che dissolve l'osso. I batteri che vivono nel corpo dei vermi digeriscono le proteine ​​e i grassi all'interno.

Si trattengono dall'andare alla deriva nella corrente perforando l'osso con radici che contengono i batteri e quindi lasciando che i loro pennacchi piumati scivolino nell'acqua. I pennacchi agiscono come branchie, attirando ossigeno dall'acqua di mare circostante. Gli scienziati hanno scoperto che quando disturbavano i vermi, i pennacchi venivano ritratti nei loro corpi.

Diventa più strano; solo le femmine di vermi zombi possono essere trovate mentre partecipano a un pasto a base di midollo. Questo perché i maschi sono microscopici e vivono - a dozzine -dentroi corpi delle femmine.

Uno studio ha trovato più di 100 maschi che vivono nel corpo di una singola femmina lunga 3 pollici, il che semplifica sicuramente il processo di accoppiamento! Le femmine rilasciano uova fecondate in lungo e in largo, nella speranza che atterrino vicino a un mucchio di ossa.