Hatzegopteryx, un parente. Immagine: Mark Witton, Wikimedia Commons

I fossili di uno pterosauro delle dimensioni di un piccolo aereo sono stati trovati nel deserto del Gobi in Mongolia, rendendolo uno dei più grandi pterosauri mai esistiti.

I paleontologi hanno scoperto frammenti delle ossa del collo dell'animale in un'area chiamata Gurilin Tsav. Poiché i resti erano così fratturati, gli scienziati hanno impiegato un po 'di tempo per scoprire il mistero del dinosauro gigante. L'autore principale Takanobu Tsuihiji dell'Università di Tokyo e il suo team sono tornati sul sito per scoprire altri resti, determinando che la creatura apparteneva alla famiglia Azhdarchidae, un gruppo di pterosauri persistito 70 milioni di anni fa durante il periodo Cretaceo.



L'esemplare è stato determinato per avere un'apertura alare che misurava tra 32 e 39 piedi, anche se probabilmente camminava a quattro zampe. Lo pterosauro viveva probabilmente nell'arido habitat interno dell'attuale Mongolia. Era probabilmente alto circa 18 piedi e si nutriva di prede terrestri più piccole, compresi i piccoli di dinosauro.

Immagine via IFLScience / Twitter

'Questo è sicuramente lassù con i più grandi pterosauri, e finora non c'è niente di simile dall'Asia', ha dichiarato Mark Witton, un esperto di pterosauri, a National Geographic . Sebbene non fosse un predatore all'apice poiché viveva al fianco di un parente del Tyrannosaurus rex, lo pterosauro probabilmente non aveva molto da temere nemmeno dal dinosauro più grande.

Gli pterosauri sono in realtà rettili volanti, a differenza degli uccelli, e sono difficili da analizzare perché le loro strutture ossee sono più deboli dei tipici dinosauri. Quello che i paleontologi sanno per certo è che gli pterosauri vivevano effettivamente in Asia e questo in particolare, ancora senza nome, rivaleggiava con le dimensioni dei suoi parenti tra cuiQuetzalcoatluseHatzegopteryx.

I risultati sono pubblicati nel Journal of Vertebrate Paleontology .

Immagine fossile via FossilFriday / Twitter

GUARDA IL PROSSIMO: Incredibili creature dell'era glaciale che erano più grandi della vita