Ruddy Duck Immagine: Dick Daniels / Wikipedia

Le anatre sono una delle uniche due specie al mondo (l'altra è la ghianda barnacle) che può regolare le dimensioni del loro pene per adattarsi a una data situazione, inclusa la concorrenza di altri maschi, secondo una nuova ricerca.



L'accoppiamento delle anatre è un argomento scomodo, tanto per cominciare: le anatre maschi hanno genitali a forma di cavatappi, spesso coperti da ganci o punte. Questi esemplari intimidatori si sono sviluppati nel tempo per tenere il passo con l'evoluzione della vagina della femmina, che ha anche torsioni e tasche ingannevoli destinate a prevenire la fecondazione da parte di pretendenti meno che di prim'ordine.



Nel caso in cui ciò non sia abbastanza strano, anche le anatre crescono di nuovo il loro pene ogni anno, in modo simile al modo in cui cervi e alci coltivano un set stagionale di corna.

La biologa evoluzionista Patricia Brennan studia i rituali di accoppiamento delle anatre e ha scoperto che quanto grande un'anatra cresce il suo pene in ogni stagione dipende da fattori ambientali, incluso il rapporto maschio-femmina.



I ricercatori hanno studiato due razze: A) Lesser scaup e C) Ruddy ducks. Immagine: Patricia L. R. Brennan, et al / tramite The Auk

Brennan ha studiato due razze di anatre: lo scaup minore e l'anatra rossiccia. Gli scaup minori sono i bravi ragazzi del mondo delle anatre. Hanno un pene corto con creste lisce e si attaccano a un compagno per la stagione.

Le anatre rubiconde sono giocatori; hanno alcuni dei peni più grandi nel mondo delle anatre (pensate otto pollici) coperti dalle suddette spine. Sono anche promiscui e inclini a forzare l'accoppiamento con le femmine.

Lesser Scaup Immagine: Ómar Runólfsson / Wikipedia

Per lo studio , Brennan ha creato due gruppi di ciascuna razza. Un gruppo aveva un numero uguale di anatre maschi e femmine, mentre l'altro aveva più maschi. Quando c'erano più maschi che femmine in giro, tutti i maschi meno scaup crescevano peni più grandi di quelli dei loro coetanei ugualmente abbinati. Al contrario, le anatre rossicce, che hanno già il pene lungo, hanno sviluppato una sorta di ... ehm ... gerarchia.

Il maschio dominante ha fatto crescere il suo pene a grandezza naturale, mentre gli altri maschi sono diventati più corti e li hanno tenuti solo per un breve periodo nella stagione degli amori.



Quindi ora sai molte cose sui peni d'anatra. Prego?

Per più divertimento con le anatre, guarda il video qui sotto:

GUARDA IL PROSSIMO: Lion vs. Buffalo: When Prey Fights Back