Sapevi che le anguille elettriche non sono in realtà anguille? Nonostante i loro corpi simili ad anguille, sono in realtà una specie di pesce coltello originario dei bacini del fiume Amazzonia e Orinoco. Ma, se lo sapevi già, probabilmente non sapevi che le anguille elettriche sono capaci di un potente attacco saltellante che consente loro di erogare uno shock ancora più potente. Alla Vanderbilt University, il biologo Kenneth Catania ha fatto questa scoperta insolita e affascinante.

Vedete, quando le anguille elettriche sono in acqua, il loro shock non è molto efficace contro i predatori terrestri. Quando le anguille elettriche emettono elettricità, la loro scossa si dissipa intorno a loro e perde il suo potenziale dannoso. Di conseguenza, potresti entrare nell'acqua dietro l'anguilla e non sentire molto di nulla. Alle anguille elettriche non piace questo.



Ken Catania della Vanderbilt University lascia che una piccola anguilla gli colpisca il braccio mentre tiene in mano un dispositivo che ha progettato per misurare la forza della corrente elettrica.


Per combattere questo dilemma, le anguille elettriche brandiscono la loro arma più potente: il loro mento mortale. Saltando fuori dall'acqua contro un potenziale predatore, premono il loro potente mento contro le appendici del loro attaccante e scivolano il più lontano possibile sul corpo del loro attaccante. Ciò consente loro di erogare uno shock devastante che farà dimenticare a un predatore la sua fame in un batter d'occhio (una volta che il cuore del predatore riprende a battere dopo lo shock, cioè).

È interessante notare che questo non è l'unico metodo utilizzato dalle anguille elettriche per aumentare l'efficacia della loro produzione elettrica. Possono anche raggomitolarsi per collegare il mento positivo e la coda negativa per stordire e / o uccidere la preda.

La morale della storia? Non scherzare con le anguille elettriche. Anche se pensi di essere al sicuro fuori dall'acqua, questi pesci scioccanti troveranno un modo per ferirti, se tenterai di ferirli. Se non ci credi, guarda questa anguilla elettrica uccidere un caimano famelico: