Immagine: Facebook, Saint Helena National Trust

Il verme giallo appuntito ricorda un verme spinato in miniatura- ma vanta la straordinaria capacità di brillare al buio, sopperendo alla mancanza di dimensioni fisiche.

Lo spinoso woodlouse giallo (Pseudolaureola atlantica) è una creatura unica che risiede esclusivamente sulle cime degli alberi di sequoie sull'isola di Sant'Elena. È una delle tante specie insulari rare e autoctone che attribuiscono al riconoscimento di Sant'Elena come 'Galapagos dell'Atlantico meridionale' per la sua immensa biodiversità. Il woodlouse giallo spinoso differisce dalle altre specie di woodlouse in una varietà di modi.



Woodlouse sono tipicamente crostacei isopodi che vivono a terra che vantano esoscheletri duri e persistono su diete composte da materia organica morta. Il cardamomo giallo predilige le cime degli alberi, nutrendosi di conseguenza di spore e polline, ed è l'unica specie portatrice di un esoscheletro ricoperto di spighe spinose.

Inoltre, questo minuscolo animale è in grave pericolo di estinzione, con meno di cento individui che si pensa possano sopravvivere. La distruzione dei loro habitat naturali d'alta quota e l'aumento delle popolazioni di predatori sono attribuibili al loro fragile stato ecologico.

È stato avviato un programma di riproduzione in cattività per studiare questi animali in modo più approfondito e gli scienziati sono rimasti davvero sbalorditi dalla loro scoperta.

Il woodlouse giallo spinoso è in grado di brillare al buio- fluorescente brillantemente se esposto alla luce ultravioletta. È solo il secondo woodlouse documentato in grado di illuminare l'oscurità, una caratteristica più comunemente riscontrata negli scorpioni.

Questa scoperta scientifica ha avuto implicazioni positive sia nel tenere conto che nel contribuire a preservare la popolazione in calo dei pappagalli gialli.

'Ben 57 individui sono stati contati in una ricerca di cinque minuti, che è un numero sorprendente per una specie la cui popolazione originariamente si pensava fosse di 50 nella sua interezza', ha detto Amy-Jayne Dutton del St. Helena National Trust a Scopri la fauna selvatica .

Incandescente appuntito

Un fantastico primo piano di una punta luminosa! Il lavoro per comprendere e proteggere questa straordinaria creatura continua a Sant'Elena.

Pubblicato da Maglia gialla appuntita SHNT mercoledì 25 gennaio 2017

GUARDA IL PROSSIMO: Australian Redback Spider Eats Snake