Quello che sembra uno spolverino colorato, si muove come un ragno gigante e vive nell'oceano? Sarebbe una stella piuma, una bellissima creatura marina ultraterrena che risale a più di 400 milioni di anni fa.

Immagine tramite il programma NOAA Okeanos Explorer



Fanno parte della famiglia dei crinoidi che contiene sia i gigli di mare (che hanno un gambo che si attacca al fondo del mare) che le stelle piuma (che perdono il loro gambo poco dopo la maturazione).



Stella di piume

Sono imparentati con altri echinodermi, come i ricci di mare e le stelle marine, e hanno la stessa simmetria di base a cinque lati.



stella-piuma-rossa-fiji
Immagine: Derek Keats tramite Flickr ( CC BY 2.0 )

A differenza dei loro cugini, i crinoidi possono avere tra le 10 e le 200 braccia, ognuna con tanti piccoli piedini tubolari che conferiscono loro l'aspetto di piume.

comasteridae _-_ oxycomanthus_bennetti-003_resized
Immagine: Hectonichus tramite Wikimedia Commons (
CC BY-SA 3.0 )



Usano le loro braccia con frange per spingersi con grazia verso l'alto attraverso l'acqua e 'nuotare' per brevi distanze quando disturbati.

giphy-67

Le stelle di piume si nutrono attaccandosi a coralli, spugne o rocce con le loro gambe (chiamate cirri) e usando le braccia ricoperte di muco per intrappolare e filtrare minuscole particelle di cibo dall'acqua. I minuscoli piedini convogliano quindi il cibo nelle loro bocche.

Oh, e i crinoidi hanno un intestino a forma di U, il che significa che la loro bocca e l'ano si trovano uno accanto all'altro.

Per riprodursi, le stelle piuma rilasceranno sperma e uova nell'acqua. Una volta che le uova si schiudono, formano larve che alla fine galleggiano sul fondo del mare per crescere in stelle completamente formate.

aug5-700_2
Immagine tramite il programma NOAA Okeanos Explorer

Sebbene possano essere trovate sia in acque poco profonde che in acque profonde, le stelle piuma vivono tipicamente vicino alle barriere coralline tropicali.

comanthina_schlegeli_variable_bushy_feather_star_resized
Immagine: Nhobgood tramite Wikimedia Commons ( CC BY-SA 3.0 )

Si ritiene che i ricci di mare predino le stelle piuma, ma la maggior parte delle altre creature tende a lasciarli soli. Apparentemente, questi esseri esotici potrebbero essere semplicemente troppo belli per essere mangiati.