Immagine: SciNews / Youtube

Questo geco vanta squame rimovibili simili a pesci- creando una preda sfuggente dotata dell'abilità unica di lasciare la sua pelle dietro la scia di un predatore che attacca.

Geckolepis megalepisè un membro del genereGeckolepise la prima nuova specie scoperta in più di settant'anni. Questi rettili sono endemici del Madagascar settentrionale e risiedono nelle grotte calcaree del Parco nazionale di Ankarana.



Gechi a squame di pesce(Geckolepis)sono rinomati per la loro capacità di scartare la propria pelle, in particolare in caso di attacco predatorio. Ci sono ora cinque specie diverse incluse in questo genere, ciascuna con caratteristiche fisiologiche diverse.

Geckolepis megalepisè riferito il più grande membro fisico di questi animali straordinari. Inoltre, ha le scale più grandi, a causa di una maggiore capacità di fuga.

Immagine: SciNews / Youtube

Gli scienziati hanno pubblicato un'analisi completa delle nuove specie in PeerJ Journal . Hanno teorizzato che la maggiore superficie delle squame equivale a un più facile distacco dalla pelle, a causa di un maggiore attrito e di una costruzione anatomica più grande.

Mentre molte lucertole sono in grado di perdere la coda e di perdere alcune parti della loro epidermide come meccanismi di difesa, nessuna di loro è altrettanto competente comeGeckolepis megalepis.

Oltre a un distacco efficiente, questi gechi sono in grado di rigenerare l'intero corpo esterno in poche settimane, senza lasciare cicatrici visibili.

Questo meccanismo di rigenerazione potrebbe essere applicabile a futuri aspetti della medicina umana, aumentando lo sforzo scientifico per esaminare ulteriormente queste insolite creature.

“Non abbiamo ancora idea di cosaGeckolepis maculatalo è davvero - stiamo solo diventando sempre più certi di ciò che non è ', ha spiegato l'autore dello studio Mark Scherz Telegrafo .

GUARDA IL PROSSIMO: Lion vs. Buffalo: When Prey Fights Back