Riprendere il pesce sportivo sott'acqua non è mai un compito facile e spesso si traduce in incredibili sorprese.



Nelle vaste profondità dell'oceano aperto, i grandi pesci pelagici come il marlin e il tonno sono veloci e sfuggenti e generalmente si vedono solo all'estremità di una lenza.

Così, quando un marlin blu viene catturato durante una spedizione Guy Harvey al largo di Cat Island alle Bahamas, il subacqueo Jim Abernethy indossa la sua attrezzatura subacquea e si tuffa in acqua, pronto a filmare l'impressionante pesce. Sta andando tutto bene ... fino a quando un enorme squalo mako non spunta dalle profondità ed entra nell'inquadratura.

Orologio:

Comprensibilmente, Jim è piuttosto scioccato e impreca attraverso il suo regolatore, ma le sue paure sono ingiustificate. Il mako è curioso solo del pesce in preda al panico e in difficoltà ed è più interessato al marlin che all'umano. Eppure, sorprendentemente, il mako non attacca nemmeno il marlin. Invece, scompare altrettanto rapidamente come è apparso.

In molti casi, gli squali mako attaccheranno e banchetteranno con i marlin uncinati perché sono facili prede. Di solito i pescatori hanno già stancato il pescato trascinandolo nell'acqua. I marlin uncinati stanno praticamente suonando il campanello della cena.

In un altro video, che si svolge al largo della costa australiana, un altro marlin uncinato non è così fortunato. Mentre il cameraman riprende il marlin a lato della barca, sente qualcosa che gli sibila accanto. Si volta e vede un enorme mako che morde il pesce catturato.

Il mako morde la coda del marlin, liberando una nuvola di sangue nell'acqua. A questo punto, non ci sono possibilità di sopravvivenza.

Orologio:

GUARDA IL PROSSIMO: Il grande squalo bianco attacca il gommone