Immagine: Alexander Vasenin tramite Wikimedia Commons

Incontra il pesce leone: il predatore attraente ma mortale che sta terrorizzando gli oceani e decimando gli ecosistemi.

Originario degli oceani Indiano e Pacifico, il pesce leone si è ormai affermato in tutto l'Atlantico, dagli Stati Uniti orientali ai Caraibi, e più recentemente il Mar Mediterraneo . Si sono dimostrati straordinariamente persistenti, moltiplicandosi a frotte e spazzando via pesci e invertebrati autoctoni.



La loro forza sembra essere nel numero.

Armati di spine velenose che li rendono difficili da difendersi, cacciano in branchi per circondare e intrappolare la loro preda. Usano le loro lunghe pinne ornate per mandare i pesci più piccoli verso le barriere, prima di usare una potente aspirazione per inghiottirli rapidamente interi. E sembra che mangeranno praticamente di tutto, come i ricercatori hanno identificato 37 diverse specie di prede nello stomaco del leone - compresi altri pesci leone!

Immagine: Derek Keats tramite Flickr

Inoltre, i pesci leone sono in grado di produrre 2 milioni di uova all'anno e incontrare pochi predatori naturali nei loro nuovi habitat, il che ha permesso loro di colonizzare interi ecosistemi senza controllo.

Si ritiene che il pesce possa essere stato rilasciato per la prima volta nell'Oceano Atlantico dai proprietari di acquari più di 30 anni fa. Ora, potrebbero essere 'una delle più grandi minacce' per le nostre barriere coralline, secondo la National Oceanic and Atmospheric Administration .

Immagine: Oregon State University

Quindi che si fa? Ebbene, gli scienziati dicono che la nostra unica speranza potrebbe essere cacciare e uccidere attivamente questi pesci . In effetti, le persone hanno già aggiunto il pesce leone alla loro dieta e la parola per strada è che è delizioso!

Guarda il pesce leone in azione:

GUARDA IL PROSSIMO: Python Eats Alligator nel sud della Florida


Clicca qui per saperne di più su questi serpenti invasivi che conquistano la Florida .