I granchi si arrampicano su una scogliera sull'isola di Natale. Immagine: Stefan Krasowski tramite Flickr

Christmas Island, un minuscolo territorio australiano nel mezzo dell'Oceano Indiano, ha un po 'un problema con i granchi.



Si stima che circa 47 milioni di granchi dell'isola di Natale risiedano su questa isola di 52 miglia quadrate. In confronto, la popolazione umana è solo circa 2.000.



Ogni anno, questi crostacei rossi autopompa si fanno strada dalla foresta all'oceano per riprodursi e deporre le uova. Una volta arrivati ​​sulla costa, i maschi costruiranno delle tane per attirare le femmine.



Granchio rosso dell

Il granchio rosso dell'isola di Natale, Gecarcoidea natalis, è una specie di granchio terrestre endemica dell'isola di Natale nell'Oceano Indiano. Immagine: Christmas Island tramite Wikimedia Commons

L'accoppiamento avviene all'interno o intorno alle tane, che le femmine prendono poi per incubare le uova. La femmina rilascia quindi le uova nell'oceano dove si svilupperanno. Quando saranno pronti, i giovani usciranno dall'oceano e torneranno alle foreste da cui provenivano i loro genitori.

Come puoi immaginare, questo crea una sorta di ingorgo mentre i granchi viaggiano avanti e indietro su strade trafficate. In effetti, i residenti hanno dovuto chiudere completamente le strade per settimane consecutive per consentire questo rituale elaborato.

ci 5



Per risolvere questo problema, i ranger del Christmas Island National Park hanno installato oltre 12 miglia di barriere per dirigere i granchi migratori fuori dalle strade e in 31 sottopassi e su unPonte di granchio alto 16 piedi.

ci 3

Questo sistema di ponti inventivo è diventato una vera attrazione e turisti accorrono da tutto il mondo per vedere i granchi in azione.

ci 1

Adoriamo vedere gli esseri umani convivere così pacificamente con la natura!

Video:

GUARDA IL PROSSIMO: Lion vs. Buffalo: When Prey Fights Back