Un fotografo ha messo degli specchi nella foresta pluviale amazzonica per vedere come avrebbero reagito gli animali, ed è stato divertente quanto ci si aspetterebbe.



Il fotografo naturalista Mark Fernley ha creato un trailcam nel Brasile nordoccidentale per catturare le reazioni di vari animali mentre si osservavano per la prima volta in uno specchio. L'obiettivo generale dello studio 'auto-riconoscimento allo specchio', che Fernley ha iniziato nel novembre del 2017, era analizzare l'intelligenza dei grandi felini dell'Amazzonia peruviana.

Il test di auto-riconoscimento allo specchio (MSR) è una tecnica comportamentale per misurare la consapevolezza di sé. Solo una manciata di grandi scimmie, cetacei (balene e delfini), la gazza eurasiatica e un singolo elefante asiatico hanno superato la prova.

Per condurre il test, un animale viene generalmente anestetizzato e contrassegnato con vernice o un adesivo su un'area che normalmente non può vedere. L'animale viene quindi risvegliato dall'anestesia e gli viene dato uno specchio per vedere se toccherà o indagherà sul segno dopo averlo visto nello specchio. Se lo fa, ciò di solito suggerisce che l'animale capisce che sta guardando se stesso piuttosto che un altro individuo.

tramite GIPHY

Sebbene Fernley non abbia contrassegnato gli animali nel suo studio, era chiaro dalle loro reazioni che i grandi felini non avevano superato il test. Fernley ha spiegato: 'Quando i loro occhi colpiscono lo specchio, è chiaramente il riconoscimento del concorrente a causa della comprensione animale che è un'altra delle sue specie nello specchio'. Anche così, il filmato ha fornito preziose informazioni sull'intelligenza di una varietà di specie amazzoniche.

'Registrando i comportamenti di tutte queste diverse specie avremo presto una maggiore comprensione di quanto siano intelligenti questi animali'.


GUARDA IL PROSSIMO: Jaguar Dives for Caiman