Lago Nyos

In tre diverse località in tutto il mondo, ci sono laghi 'assassini' saturi di anidride carbonica che sono in grado di causare enormi esplosioni se provocati dagli elementi.

Lago Nyos

Il lago Nyos è un lago vulcanico situato nella regione del Camerun, vicino a un vulcano inattivo. Questo specchio d'acqua è saturo di anidride carbonica a causa di una sacca di magma che perde sotto la superficie.

Nel 1986 il lago Nyos è esploso,emettendo una massiccia esplosione di CO2 che si è riversata nel paesaggio, soffocando e uccidendo più di 1.500 persone e 3.000 bestiame. Si stima che durante l'evento siano state rilasciate fino a 1,6 milioni di tonnellate di CO2, che hanno interessato l'area in un vasto raggio di sedici miglia.

Mucca uccisa dai gas del lago Nyos. Di foto di Jack Lockwood dell'US Geological Survey. - http://volcano.und.nodak.edu/vwdocs/volc_images/africa/nyos.html , Dominio pubblico, Link


Gli scienziati sospettano che l'esplosione sia stata innescata da una frana. Altri elementi naturali che sono facilmente in grado di interrompere l'equilibrio della pressione di CO2 in questo modo includono piogge abbondanti e terremoti.

L'anidride carbonica rilasciata dal lago Nyos nel disastro del 1986 ha ucciso migliaia di persone e bestiame. Immagine: Enciclopedia dell'acqua

Ci sono altri due laghi in tutto il mondo che hanno proprietà esplosive simili.

Uno è il Lago Monoun, anch'esso situato in Camerun, e l'altro è il Lago Kivu, nella Repubblica Democratica del Congo. Sebbene nessuno dei due abbia causato un evento così significativo come l'esplosione del lago Nyos del 1986, ci sono stati casi simili.

Il lago Monoun ha emesso un'improvvisa emissione di CO2 nel 1984, uccidendo 37 persone.

Da allora gli scienziati hanno sviluppato meccanismi per il rilascio regolare di CO2 dal lago Nyos e dal lago Monoun. Questo degasaggio si ottiene con un semplice processo di pompaggio che solleva l'acqua fortemente satura dal fondo del lago alla superficie.

Sfiato di anidride carbonica artificiale nel lago Nyos, Camerun. 2006. Dal fotografo: Bill Evans, USGS - http://gallery.usgs.gov/photos/02_06_2012_qvm8PCb54J_02_06_2012_0#.Uun_0ffTnrd , Dominio pubblico, Link

Ma l'accumulo di CO2 non è l'unica minaccia del Lago Nyos.

Una diga naturale composta da cenere vulcanica si sta erodendo e potrebbe potenzialmente cedere completamente. Ciò rilascerebbe 130 piedi di acqua del lago in tutta la Nigeria, mettendo in pericolo migliaia di persone con inondazioni, per non parlare delle eruzioni di CO2 che l'attività potrebbe creare.

Vista del cielo che si riflette sul lago Kivu. Di MONUSCO / Myriam Asmani, CC BY-SA 2.0 , Link

Il lago Kivu nella Repubblica Democratica del Congo è grande più di 1.000 e si trova lungo una spaccatura vulcanica. Le sue dimensioni e la quantità di gas creata dal lago lo rendono una minaccia ancora più grande del lago Nyos.

Gli scienziati stanno tenendo d'occhio questi laghi mortali che esplodono, ma la prossima eruzione di CO2 potrebbe verificarsi in qualsiasi momento.

Guarda il video qui sotto per saperne di più:

GUARDA IL PROSSIMO: Wildfire si trasforma in 'Firenado' e poi in beccuccio per l'acqua