Scimpanzé gigante fotografato nel 1910. fonte




Le leggende locali affermano da tempo che un clan di scimpanzé giganti che uccidono i leoni vaga per la foresta di Bili del pubblico democratico del Congo. Conosciute come le scimmie Bili, o scimmie misteriose di Bondo, si dice che il gruppo criptico di scimpanzé uccida i grandi felini, catturi i pesci e ululi alla luna.



Non è stato fino a poco tempo fa che gli scienziati sono stati effettivamente in grado di farsi strada attraverso 25 miglia di fitta giungla e fiumi infestati da coccodrilli per studiare le famigerate scimmie. A quanto pare, lìsiamoin effetti una truppa di scimpanzé 'gigantesche' che, sebbene non siano stati registrati ululando alla luna, hanno caratteristiche uniche di gorilla e un insolito appetito per i gatti selvatici.

La scimmia Bili o Bondo del Congo. Un enorme e raro tipo di scimpanzé che può stare alto 6 piedi che la gente del posto chiama 'Lion Killer



Dottor Thurston Hicks del Istituto Max Planck per l'antropologia evolutiva trascorse 18 ardui mesi osservando le scimmie sul campo. Ha assistito in prima persona ad alcuni comportamenti piuttosto insoliti degli scimpanzé - vale a dire un individuo che banchettava con una carcassa di leopardo - anche se non poteva determinare se fosse stato lo scimpanzé a uccidere il felino.

Hicks ha anche osservato che questi particolari scimpanzé si annidavano sul terreno come i gorilla, ma in tutti gli altri modi si comportavano come gli scimpanzé. E, a differenza della maggior parte degli animali selvatici, questi ragazzi
non aveva paura degli umani, ma era piuttosto curioso alla vista dei ricercatori. Questa mancanza di paura è probabilmente dovuta al fatto che hanno contatti limitati con esseri umani armati. 'Più si allontanava dalla strada, più gli scimpanzé diventavano impavidi', ha detto Hicks.

Oltre a questo comportamento unico, gli scimpanzé Bili sono anche straordinari nel loro aspetto; sono sostanzialmente più grandi dei loro cugini scimpanzé orientali e si vedono comunemente camminare eretti. In piedi fino a 5,5 piedi di altezza, questi ragazzi vantano un'impronta più grande di quella di un gorilla. Hanno anche una fronte prominente simile a un gorilla, che rende il loro aspetto del viso distinto. I ricercatori ipotizzano che la popolazione sia innata, il che spiega alcune delle caratteristiche uniche.



Sfortunatamente, le scimmie Bili sono ora minacciate dai bracconieri che hanno iniziato ad arrivare nell'area intorno al 2007. Secondo quanto riferito, gli adulti sono stati uccisi per la loro carne, mentre i bambini vengono venduti nei mercati locali.

Alcuni degli unici filmati conosciuti di queste scimmie sono stati catturati alcuni anni fa utilizzando una telecamera remota posizionata nel profondo della foresta settentrionale del Congo. Orologio:

GUARDA IL PROSSIMO: Questo bonobo accende i fuochi e cucina il proprio cibo