Per secoli, il leone è stato venerato come il 're della giungla'. Ma essere il re non è sempre facile.



Come mostra questo video, anche questi feroci predatori all'apice possono trovarsi sotto pressione quando gli animali che predano cambiano la situazione e si rifiutano di scendere senza combattere.

Mentre i bufali africani sono prede frequenti per i leoni, queste bestie sono formidabili avversari a pieno titolo. Armato di due enormi corna, il bufalo africano, o bufalo del capo, ha pochi altri predatori ed è noto per la sua capacità di 'incornare' brutalmente gli avversari.

Questo caratteristico corno è unico in quanto ha le basi fuse, formando uno scudo osseo continuo denominato “sporgenza”. Questo può rivelarsi estremamente pericoloso. Secondo quanto riferito, questi animali sanguinano e uccidono più di 200 persone ogni anno e sono facilmente una delle specie più pericolose di tutta l'Africa.

2

Immagine | Pixabay

Quando i leoni cacciano i bufali, tendono a fare affidamento sulla forza di un gruppo, poiché il potere di un bufalo africano adulto può essere troppo per un singolo leone. Quando ferito o minacciato, il bufalo diventerà molto aggressivo e dimostrerà un incredibile coraggio di fronte agli aggressori.

Con un peso compreso tra 1.100 e 2.200 libbre e in grado di caricare fino a 35 miglia all'ora, queste enormi creature senza dubbio incutono paura nel cuore di ogni leone che si trova in inferiorità numerica.