Immagine: Stephenekka tramite Wikimedia CC

Una tigre 'mangiauomini' è stata uccisa dopo un'intensa caccia di due anni in India, provocando una reazione contro i responsabili della sua morte, anche se gli abitanti del villaggio sembravano sollevati.

Si ritiene che la gatta di sei anni ei suoi due cuccioli abbiano ucciso 13 persone dal 2016, principalmente allevatori che camminano con il loro bestiame nella foresta. A causa degli attacchi, che hanno lasciato molte delle vittime smembrate, i contadini erano in massima allerta nei mesi precedenti e gli era stato detto di entrare presto dai campi e di viaggiare solo in gruppo.



Conosciuta come 'Avni' o 'T-1', la tigre aveva vagato per le giungle del Maharashtra, uno stato dell'India centro-occidentale, sfuggendo alla cattura nonostante una caccia esauriente e su larga scala. Più di 100 fototrappole e un drone a ricerca di calore sono stati schierati per rintracciare il grande felino e uomini armati pattugliavano la regione 24 ore al giorno, sette giorni alla settimana.

Come parte della loro ultima strategia, i funzionari hanno utilizzato bottiglie della colonia Obsession for Men di Calvin Klein per attirarla, poiché evidentemente contiene civetone, un feromone noto per attirare i giaguari.Forse attratta dal profumo, la tigre è stata avvistata dalla gente del posto all'inizio di questo mese e una squadra di pattuglia di cacciatori e ranger si è posizionata in un veicolo sulla strada dove era stata vista.

Una volta che l'hanno identificata dalle sue strisce, la squadra le ha sparato con una pistola tranquillante. Ma secondo i rapporti, lo sparo l'ha spaventata e si è precipitata verso il veicolo, portando un uomo a sparare un colpo letale da circa 30 piedi di distanza.

Mentre molti abitanti del villaggio sono sollevati, alcuni attivisti sono scontenti dell'omicidio di un controverso cacciatore e credono che si sarebbe dovuto prestare maggiore attenzione per salvare T-1.

'Non è altro che un vero e proprio caso di criminalità', Maneka Gandhi, ministro indiano per le donne e lo sviluppo del bambino ha scritto su Twitter . 'Questo orribile omicidio ha messo due cuccioli sull'orlo di una triste morte in assenza della madre.'

Le tigri sono una specie in via di estinzione, anche se il loro numero è aumentato in India dopo che sono stati messi in atto gli sforzi di conservazione e leggi più severe. Il sessanta per cento della popolazione mondiale di tigri vive in India; tuttavia, la maggior parte non vive in aree protette, il che li mette in conflitto diretto per il territorio con i locali che vivono nelle aree rurali.

GUARDA IL PROSSIMO: Tiger vs. Bear: Mother Bear protegge il cucciolo dalla tigre