Immagine: Olaf Leillinger, Wikimedia Commons

Questa falena gigante vanta ali di cinque pollici, un corpo enorme e, quando è agitata, è in grado di produrre un forte sibilo per spaventare i suoi nemici.

Il ligustro hawkmoth (Sfinge ligustri) è una strana creatura endemica della metà settentrionale dell'emisfero orientale, compresa gran parte dell'Europa, dell'Asia e del Nord Africa. Sebbene abitino vasti boschi e aree urbane in tutto il regno paleoartico, non si trovano nelle Americhe.



Sfinge ligustri Caterpillar. Fotografato da Entomarth tramite Wikimedia

Come bruchi, sono di colore verde brillante con strisce viola ben contrastate. Un'estremità nera curva insolita si estende dalla sua parte posteriore. I bruchi si nutrono principalmente di ligustri, frassini, lillà e altre sostanze vegetali, persistendo fino all'inverno, quando si trasformano in pupe e si seppelliscono per più di 20 centimetri nel terreno.

Immagine: Youtube

Riemergono a giugno come falene, con un'apertura alare che spesso supera i quattro pollici di lunghezza (90-120 mm in media). Come le normali falene, il ligustro è attratto dalla luce e vola di notte, nutrendosi del dolce nettare dei fiori tra cui il caprifoglio, il lampone e la forsizia.

Come falene, sono di colore marrone scuro con corpi a strisce rosa e nere. I membri maschi di questa specie suscitano un sibilo che striscia sulla pelle prodotto dall'attrito dal raschiare insieme le spine e le squame addominali.

Sebbene possano sembrare sgradevoli, hanno una vita breve come volantini, persistendo solo durante i mesi di giugno e luglio e solo per una generazione. Sono anche del tutto innocui per l'uomo.

Guarda un video di questa bizzarra creatura gigante:

GUARDA IL PROSSIMO: Australian Redback Spider Eats Snake