'Dogor' Immagine

Incontra 'Dogor': un cucciolo di 18.000 anni scoperto nel permafrost siberiano. È così ben conservato che il naso e i baffi sono ancora per lo più intatti, come puoi vedere dalla foto sopra.



Si ritiene che Dogor, che significa 'amico' nella lingua yakut locale in cui è stato trovato, abbia vissuto nel periodo in cui i cani furono addomesticati per la prima volta.

Il sequenziamento del DNA non è stato in grado di determinare se Dogor è un lupo o un cane ed è possibile che rappresenti un antenato comune di entrambe le specie.

Guarda il video qui sotto per saperne di più su questa incredibile scoperta e su cosa potrebbe insegnarci su come i cani sono diventati 'i migliori amici dell'uomo':

Questo non è il primo cane antico scoperto nel permafrost siberiano. Dai un'occhiata a questa testa di lupo gigante di 32.000 anni, perfettamente conservata, scoperta nella regione della Yakutia della Siberia nell'estate del 2018.

Testa di lupo di 40 mila anni.

Questa scoperta ha segnato la prima carcassa parziale in assoluto di un lupo adulto della steppa del Pleistocene, una stirpe estinta distinta dai lupi moderni.

GUARDA IL PROSSIMO: L'orso grizzly combatte 4 lupi