Immagine: Wikimedia Commons

Se hai una mangiatoia per uccelli a casa, potresti voler tenere d'occhio le mantidi religiose. Si scopre che non solo mangiano insetti e insetti fastidiosi, ma a volte prendono di mira anche gli uccelli.



Questi tizi dal viso audace indugiano vicino a mangiatoie per uccelli e giardini, dove si siedono perfettamente immobili e giacciono in attesa delle loro ignare vittime. Afferrando il bersaglio con velocità e precisione tipiche, la mantide masticherà il cranio per mangiare il cervello dell'uccello, anche se a volte passerà attraverso il petto, tutto questo mentre penzola dall'alimentatore per le zampe posteriori.



Sebbene scene così raccapriccianti siano relativamente rare (gli uccelli hanno le stesse dimensioni della maggior parte delle mantidi e non sono una delle principali fonti di cibo), questo curioso tipo di predazione si verifica ancora abbastanza spesso da attirare l'attenzione dei ricercatori.

Infatti, i ricercatori del Museo di Storia Naturale della Louisiana State University hanno documentato 147 episodi di mantidi che predano piccoli uccelli, tra cui colibrì, uccellini, rampicanti e fringuelli. Hanno trovato casi in 13 paesi in tutti i continenti tranne l'Antartide, dove le mantidi non esistono, anche se la maggior parte delle segnalazioni proveniva dagli Stati Uniti.



Le mantidi religiose sono fantastici cacciatori. Armati di un set di cinque occhi, possono ruotare la testa di 180 gradi per seguire la preda mentre si muove attraverso l'ambiente circostante. Sono anche maestri del camuffamento, si mimetizzano facilmente con le piante mentre aspettano in agguato.

Una volta identificato un bersaglio, le mantidi usano i loro riflessi fulminei per afferrare e inchiodare la vittima con le zampe anteriori appuntite. Sfortunatamente, anche i colibrì più veloci spesso non hanno alcuna possibilità contro questo assassino.



Fortunatamente, gli uccelli in questo video sono sopravvissuti all'incontro:


Tuttavia, nel video qui sotto, il colibrì chiaramente non è stato così fortunato:

GUARDA IL PROSSIMO: Australian Redback Spider Eats Snake