800px-Notespidean_Sea_Slug_ (Euselenops_luniceps) _ (8460230531)

Le lumache di mare potrebbero non aspirare a molto, ma sono piuttosto concentrate sul trovare cibo, evitare di diventare cibo e trovare un partner con cui accoppiarsi. Nonostante il loro profilo apparentemente basso degli obiettivi di vita, si scopre che i loro cervelli sono abbastanza simili agli umani da poter essere utili soggetti di prova per gli scienziati che studiano la chimica del cervello umano.



Cosa rende gli organismi come gli umani più meditatamente complessi di organismi come le lumache di mare? È il numero di connessioni neurali nel cervello? È la qualità dei neuroni nel cervello? Qualunque cosa sia, gli scienziati sono grati per il cervello della lumaca di mare, che hanno imparato a conoscere come modello di idea per capire di più su come funziona il cervello umano.

12jvnf

Le lumache di mare hanno decine di migliaia di neuroni, un numero che inizialmente sembra grande finché non si considera che nell'uomo centinaia di milioni di neuroni. Tuttavia, ha senso che siano necessari meno neuroni per il funzionamento delle lumache di mare poiché in realtà non hanno molto da fare oltre a mangiare e procreare.

Questa popolazione relativamente più piccola di neuroni aiuta gli scienziati a condurre studi sull'apprendimento, la memoria e il controllo del comportamento, che sono sorprendentemente applicabili al cervello umano. Scienziati dell'Università dell'Illinois pensano addirittura che la loro ricerca potrebbe portare allo sviluppo di diagnosi e trattamenti migliori per il dolore cronico, la tossicodipendenza e le malattie neurologiche.

GUARDA IL PROSSIMO: Le balene stanno formando società post-apocalittiche?