Immagine: Kate Renkes / Flickr

Dimentica le decorazioni delle renne: le persone in alcune parti del mondo adornano i loro alberi di Natale con ornamenti di ragno, invece.



Gli insoliti ornamenti aracnidi fanno parte di una secolare tradizione natalizia dell'Europa orientale. Si ritiene che la leggenda del ragno di Natale abbia avuto origine in Ucraina, e secondo Chicago Museo della Scienza e dell'Industria , va più o meno così:



“Una povera famiglia non aveva addobbi per il proprio albero di Natale, quindi mentre i bambini dormivano, i ragni intrecciavano ragnatele d'argento attorno ai suoi rami. Quando la famiglia si è svegliata la mattina di Natale, l'albero era scintillante di ragnatele d'argento '.

Immagine: Libreshot

Esistono diverse versioni del racconto, ma i ragni sono sempre descritti come amichevoli o utili per gli umani. In ogni storia, i ragni entrano all'ultimo minuto per salvare la vacanza.



Questa interpretazione racconta di una vedova il cui spirito fu sollevato da un ragno benevolo quando non poteva permettersi decorazioni:

“La vedova andò a letto la vigilia di Natale sapendo che l'albero non sarebbe stato decorato. La mattina presto di Natale, la donna è stata svegliata dai suoi figli. 'Mamma, mamma, svegliati e guarda l'albero, è bellissimo!' La madre si alzò e vide che durante la notte un ragno aveva teso una ragnatela attorno all'albero. Il bambino più piccolo ha aperto la finestra alle prime luci del giorno di Natale. Mentre i raggi del sole strisciavano sul pavimento, toccò uno dei fili della ragnatela e all'istante la ragnatela si trasformò in oro e argento. E da quel giorno in poi la vedova non ha mai voluto niente. '



vuoi unirti al divertimento? Facile. Basta portare fuori dal magazzino il tuo arredamento di Halloween e allungare un po 'di ragnatela sui tuoi sempreverdi per celebrare la tradizione ucraina!

GUARDA IL PROSSIMO: L'orso grizzly combatte 4 lupi