newt-5

Immagine: Miguel Vieira

Non scherzare con un tritone dalla pelle ruvida.

Potresti pensare che questo tritone apparentemente innocuo non danneggerebbe nient'altro che i minuscoli invertebrati che mangia, ma questi anfibi lunghi 10 cm ti sorprenderanno.



Originari delle coste occidentali degli Stati Uniti e del Canada, i tritoni dalla pelle ruvida sono noti per le minuscole ghiandole della loro pelle che trasudano un batterio estremamente mortale.

Questo batterio produce tetrodotossina, una potente neurotossina che paralizza i muscoli e arresta tutti i movimenti del diaframma e del cuore.

Un videografo è stato in grado di catturare gli effetti di questa tossina su pellicola.

Nel video, un tritone in cerca di cibo incontra inizialmente un serpente giarrettiera affamato mentre viaggiava lungo il suolo della foresta. I serpenti giarrettiera hanno sviluppato una certa tolleranza al veleno del tritone, ma quando il tritone si è inarcato per mostrare il suo ventre arancione, il serpente ha deciso che non valeva la pena rischiare.

Una saggia decisione del serpente. Il prossimo predatore, una rana toro, non fu così fortunato.

Pensando che fosse un pasto facile, questa famelica rana toro ingoiò il tritone in un morso. Sfortunatamente per lui, le neurotossine rilasciate nel suo ventre lo hanno paralizzato lentamente e lo hanno ucciso mentre si sedeva sul bordo dell'acqua. Il tritone quindi uscì dalla bocca della rana, completamente illeso.

OROLOGIO: