Bob Gosford

Bob Gosford

Le prove indicano la possibilità che i falchi marroni e gli aquiloni neri abbiano intenzionalmente diffuso incendi raccogliendo vegetazione e cespugli ardenti e lasciandoli cadere in luoghi diversi.



Bob Gosford ha notato il fenomeno e sta raccogliendo dati per dimostrare la sua teoria. 'Non è gratuito', ha detto Gosford Il Washington Post . 'C'è uno scopo. C'è l'intenzione di dire, ok, ci sono diverse centinaia di noi lì, possiamo mangiare tutti. '



Si ritiene che gli uccelli che Gosford ha osservato in Australia siano metodici nel loro approccio. Potrebbe non essere troppo lungo, considerando che queste specie sono note per cacciare vicino agli incendi. Ma Gosford propone di portare intenzionalmente il fuoco in aree dense di potenziali prede, come rane, lucertole e serpenti.

Foto di Frankzed.

Foto di Frankzed.

Gosford ha raccolto dati da 15 diversi account che suggeriscono che gli uccelli diffondono il fuoco in diverse aree dell'Australia. I racconti includono aneddoti e storie mitiche di una cerimonia aborigena con una persona che si comporta come un uccello e trasporta un ramo in fiamme.

I recenti incendi boschivi hanno devastato l'Australia, causando la morte di milioni di animali ... E questi uccelli probabilmente hanno peggiorato le cose.

Guarda il video per vedere alcuni di questi uccelli che volano intorno a un fuoco selvaggio:



GUARDA IL PROSSIMO: Wildfire si trasforma in 'Firenado' e poi in beccuccio d'acqua