Immagine: illustrazione di Velizar Simeonovski tramite YouTube

Gli scienziati hanno scoperto una nuova specie di ratto gigante nelle Isole Salomone che pesa più di due libbre e, secondo la gente del posto, può rompere le noci di cocco con i suoi denti. Sarebbe terrificante se non fosse così dannatamente adorabile.

Chiamata 'Vika' dalla gente del posto, la creatura appena scoperta ha il pelo marrone, una coda liscia e larghi piedi posteriori, che usa per scalare i rami alti 9 metri della foresta pluviale in cui vive. Misurando più di 1,5 piedi dalla testa alla coda, questo gigante relativo è circa 4 volte più grande della media dei ratti urbani.

Una fotografia di Uromys vika di Tyrone Lavery



Vika è il primo nuovo roditore ad essere scoperto nelle Isole Salomone in 80 anni e la ricerca per trovarlo è stata particolarmente impegnativa. Sebbene la gente del posto sappia da tempo del ratto, i ricercatori non ne hanno mai visto uno fino al 2015, quando il mammamogista Tyron Lavery del Field Museum of Natural History ha visto il primo esemplare dopo una ricerca di cinque anni.

Il fatto che Vika trascorra la maggior parte del tempo sulle cime degli alberi lo ha reso difficile da individuare. Inoltre, non ha aiutato il fatto che la maggior parte degli alberi delle Isole Salomone siano stati abbattuti dalle società di disboscamento commerciale.

Uromys vika cranio. Foto via Field Museum


In effetti, Lavery scoprì la creatura per caso quando uscì di corsa da un albero che era stato abbattuto dai taglialegna. Sfortunatamente, il ratto alla fine è morto per la caduta, ma i ricercatori sono stati in grado di utilizzare il singolo esemplare per scoprire i dettagli sulla nuova specie, che hanno descritto in un articolo pubblicato nel Journal of Mammalogy .

I ricercatori si aspettano che l'inafferrabile creatura venga elencata come in pericolo critico.