attraverso Campo e flusso

Come se questi pesci dall'aspetto feroce non fossero abbastanza spaventosi- un luccio di alligatore più grande di una persona è stato estratto da un lago del Mississippi.



Questo luccio di alligatore ha stabilito un record mondiale- si estende a più di otto piedi di lunghezza e pesa 327 libbre. Il secondo più grande luccio di alligatore fino ad oggi era un esemplare di 279 libbre catturato in Texas nel 1951.



Il luccio alligatore è tra le più grandi specie di pesci d'acqua dolce presenti nel Nord America. In media misurano 5-6 piedi di lunghezza e spesso pesano più di 100 libbre. Le loro caratteristiche più distintive includono un corpo a forma di siluro, muso corto e largo e file di denti affilati con una doppia fila sulla mascella superiore.

Immagine: FB / Dipartimento della fauna selvatica, della pesca e dei parchi del Mississippi



Questi animali possono sembrare passivi, galleggiando languidamente sotto la superficie dell'acqua, ma in realtà sono solo seduti in attesa del loro prossimo pasto. Una volta presi di mira, perseguitano la preda finché non sono abbastanza vicini da poter attaccare. Questi famelici predatori di agguati cacciano principalmente pesci, ma sono anche noti per abbattere uccelli acquatici e piccoli mammiferi.

Immagine: Wikimedia Commons

Questo luccio di alligatore da record è rimasto intrappolato nella rete di un pescatore in un lago nel Mississippi. Sfortunatamente, il pesce non è sopravvissuto all'incontro. Il pescatore, Kenny Williams, ha avuto un momento estremamente difficile per portare il grosso corpo sulla barca e trasportarlo di nuovo a riva. Stava per donarlo a un acquario ma l'esemplare è morto poco dopo essere stato districato dalla rete.



Il pesce è stato misurato e analizzato, determinato essere una femmina di età compresa tra i 50 ei 70 anni. Williams lo ha donato al Mississippi Museum of Natural Science a Jackson dove si trova in mostra per tutti.

Questo video include alcuni dei più grandi alligatori mai catturati al mondo:

GUARDA IL PROSSIMO: Il grande squalo bianco attacca il gommone