Immagine: Paul Maritz tramite Wikimedia Commons

Che tu ci creda o no, una volta gli americani pensavano di importare ippopotami dall'Africa per allevarli per la carne.

L'idea fu proposta nel 1910, mentre gli Stati Uniti erano nel mezzo di una grave carenza di carne. Una massiccia esplosione demografica combinata con terreni agricoli sovrasfruttati ha provocato l'aumento vertiginoso dei prezzi della carne bovina mentre gli agricoltori si affrettavano a tenere il passo con la domanda. Nel frattempo, i corsi d'acqua nel sud erano ricoperti di giacinto d'acqua, una specie invasiva dal Giappone che stava diventando sempre più problematica.



Fu allora che due grandi cacciatori di selvaggina trovarono una soluzione: importare ippopotami e rilasciarli nelle 'inutili' paludi meridionali dove il bestiame non poteva pascolare. La carne di ippopotamo era deliziosa, affermavano, e gli animali avrebbero cenato allegramente sull'abbondante giacinto d'acqua nelle paludi fino a quando non fossero stati raccolti.

Fonte: zoo di San Diego tramite GIPHY

Il membro del Congresso della Louisiana Robert Broussard ha presentato ufficialmente l ''Hippo Bill', chiedendo 250.000 dollari per importare gli animali negli Stati Uniti. La 'pancetta di mucca del lago', come la chiamavano, potrebbe essere disponibile per nutrire gli americani nel giro di pochi anni.

Ma potrebbe essere stato solo l'inizio. Secondo a Editoriale del New York Times del 1910 per il conto, yak tibetani, sudafricani, bufali africani e una lunga lista di altri animali dal mondo potrebbero essere portati a scopo di bestiame. 'Il rinoceronte bianco gentile, di sapore eccellente', sarebbe un'aggiunta, così come il dik-dik che è stato descritto come 'adatto per una festa di Natale'. Anche elefanti, giraffe e zebre erano nel menu proposto.

Fortunatamente (anche se, forse deludente per gli amanti della carne esotica), l'idea alla fine si è esaurita e invece di portare nuovi animali nel paesaggio esistente, i paesaggi sono stati progettati per accogliere gli animali che già avevamo. Pensiamo che sia andata per il meglio.

GUARDA IL PROSSIMO: Hippo vs. Earth’s Greatest Predators