Quetzalcoatlus - shutterstock_228558133

Quetzalcoatlus. Shutterstock.



Nella cultura popolare, vedrai spesso lo Pteranodonte in volo alto e il Mosasaurus che naviga sull'oceano chiamato 'dinosauri'. Tuttavia, mentre sia Pteranodon che Mosasaurus erano entrambi rettili preistorici, erano effettivamente dinosauri? No. Pterosauri e mosasauri (e altri rettili marini come i plesiosauri) erano mondi a parte dai dinosauri, anche se esistevano nello stesso periodo e negli stessi luoghi delle cosiddette “terribili lucertole”.



Gli pterosauri o 'lucertole alate' erano più strettamente imparentati con i dinosauri e gli uccelli rispetto ai rettili marini, poiché sono clade Avemetatarsalia o 'metatarso di uccello', ma certamente non erano dinosauri. E, contrariamente al nome, non erano neanche lucertole. Però, furono i primi vertebrati capaci di un vero volo .

Mosasauro - shutterstock_113376013

Mosasauro. Shutterstock.



D'altra parte, i mosasauri e altri rettili marini erano poco imparentati. Oltre ai mosasauri, plesiosauri, ittiosauri, notosauri, placodonti, tartarughe marine, talattosauri e talattosuchi solcavano anche i mari antichi. Nessuno di questi rettili marini preistorici apparteneva alla stessa famiglia o ordine, e solo le tartarughe marine familiari sopravvissero all'evento di estinzione del Cretaceo-Paleogene. Lo stesso vale per gli pterosauri. Al contrario, anche se oggi non esistono dinosauri, alcuni dei loro discendenti, gli uccelli, sono ancora tra noi.