Questi quattro squali balena erano così grati al gruppo di sommozzatori che li ha salvati dall'essere bloccati in una rete da pesca che si sono persino fermati per una nuotata dopo.

Con grande precisione, i sommozzatori si fecero strada intorno alla massiccia rete, liberando lentamente il colossale pesce.



I primi due squali balena lasciarono la rete senza troppi problemi; tuttavia, le altre due creature, che erano più aggrovigliate, avevano bisogno di un piccolo aiuto in più dai subacquei circostanti. Insieme, il gruppo di sommozzatori ha tirato giù la rete, mentre altri hanno dato una spinta agli squali balena per aiutarli nel loro cammino.

Questi filtri alimentatori a movimento lento sono i pesci più grandi sulla terra, crescendo fino a 40 piedi o più. Sfortunatamente, questi gentili giganti sono elencati come vulnerabili a causa della pesca eccessiva e del coinvolgimento negli attrezzi da pesca.