ocelotOcelet. Immagine: Tambako

'Costruiremo un muro', ha annunciato il neoeletto presidente americano, Donald Trump, sul sito web della sua campagna. “Sarà un grande muro. Farà quello che dovrebbe fare: tenere lontani gli immigrati illegali '.



Tuttavia, se costruito, il muro non colpirebbe solo le popolazioni umane nella regione, ma avrebbe anche conseguenze disastrose per la fauna selvatica.

GiaguaroGiaguaro.

L'US Fish and Wildlife Services stima che il rafforzamento del muro di confine avrebbe un potenziale impatto su numerose specie in pericolo e su molte altre specie che dipendono dalla terra di entrambi i paesi. Questo ampio elenco include gatti selvatici come il giaguaro e l'ocelot, le cui popolazioni negli Stati Uniti sono piccole e fanno molto affidamento sulla miscelazione genetica con le popolazioni messicane. Senza di ciò, queste specie subirebbero un drastico aumento della vulnerabilità alle malattie, nonché una diminuzione della capacità di adattarsi ad altri cambiamenti ambientali.

Nel complesso, il muro minaccerebbe 111 specie in via di estinzione, incluso il simbolo nazionale americano: l'aquila calva.

Il muro significherebbe anche la frammentazione degli habitat di molti animali che richiedono ampi territori. Ciò include le linci rosse, che sono già state viste percorrere diverse miglia solo per accedere alle fessure nella recinzione per raggiungere l'altro lato. Per gli animali che hanno bisogno di conservare tutta l'energia che possono, specialmente in un habitat desertico, bloccare una parte del loro habitat che è chiaramente importante per la loro sopravvivenza sarebbe devastante.

gamma bobcatGamma Bobcat.

Dobbiamo considerare tutte le vite che saranno colpite, inclusa la fauna selvatica. Vogliamo sentire i tuoi pensieri. Pensi che il muro proposto da Trump sia una buona idea?

[total-poll id = 25975]