I bisonti, conosciuti colloquialmente come bufalo americano, sono grandi bestie che un tempo pattugliavano le pianure del Nord America. Ora, con numeri notevolmente ridotti, vagano liberamente solo nel Parco Nazionale di Yellowstone. Tuttavia, non sono privi di minacce. Sebbene sia piuttosto raro, i lupi ATTACCERANNO i bisonti quando hanno bisogno di cibo.



Affinché un branco di lupi uccida un bisonte, una grande forza e abilità tattica sono un must. Solo un branco con lupi abbastanza forti tenterà un'impresa del genere. In questo emozionante filmato, possiamo vedere questo raro comportamento in azione.

I lupi individuano un bisonte adatto per un attacco e la banda di lupi si avvicina. Questo è il Nord America nella sua forma più selvaggia:


Questo avvistamento è stato descritto da Rick Lamplugh , un allevatore che risiede nel santuario di Buffalo nella parte nord-orientale del parco. Leggi la sua descrizione della caccia di seguito:

Una visione fortunata dei lupi selvaggi in azione
dell'avvocato del lupo e autore Rick Lamplugh

Di recente, Mary e io abbiamo avuto la fortuna di vedere i Mollie - 16 lupi forti - mentre selezionavano e setacciavano un branco di bisonti. Questo affascinante branco una volta chiamava la casa della Lamar Valley. Il pacchetto, uno dei primi rilasciati a Yellowstone nel 1995, è stato poi chiamato il pacchetto Crystal Creek. Mentre si stabilivano nella valle di Lamar nell'aprile del 1996, i lupi Druid Peak appena liberati attaccarono e uccisero il maschio alfa del Crystal Creek e tutti i cuccioli. I due membri sopravvissuti di Crystal Creek si spostarono a sud verso Pelican Valley, a circa 20 miglia di distanza. Il loro branco è cresciuto e nel 2000 è stato ribattezzato in onore di Mollie Beattie, il defunto direttore del US Fish and Wildlife Service, che era stato determinante nel ritorno dei lupi a Yellowstone.

I bisonti fanno parte, ma non tutta, della dieta di Mollie, poiché le prede variano stagionalmente nel loro territorio della Pelican Valley. I Mollie's portano giù gli alci quando sono disponibili: da giugno a inizio novembre fino all'80% della dieta del branco è costituito da alci. Una volta che l'inverno arriva e l'alce se ne va, il branco ha due scelte, secondo un rapporto annuale del Progetto Yellowstone Wolf.

In primo luogo, possono viaggiare verso l'alce. Ecco perché tornano nella Valle di Lamar ogni dicembre. In alcuni anni rimangono più a lungo che in altri. Nel 2012, ad esempio, quando hanno iniziato l'anno come il branco più grande di Yellowstone, sono rimasti per gran parte dell'inverno e della primavera.

La seconda opzione di Mollie è passare al bisonte. Abbattere un bisonte, un animale dieci volte più pesante e armato di corna affilate e zoccoli mortali, è pericoloso e può richiedere giorni. Per aumentare le probabilità di successo, il branco smista e vaglia, alla ricerca di un animale vulnerabile. I bisonti sono i più vulnerabili durante l'inverno e da gennaio ad aprile almeno l'80% della dieta di Mollie è costituita da bisonti.

Ci auguriamo che ti piaccia questo breve video che Mary ha prodotto delle Mollie's che dimostra un'abilità che il gruppo ha sviluppato per necessità. E un'abilità che nessun altro branco di Yellowstone usa regolarmente sui bisonti.

Rick Lamplugh vive vicino al cancello nord di Yellowstone ed è l'autore del Bestseller di Amazon In the Temple of Wolves: A Winter’s Immersion in Wild Yellowstone.

Clicca qui per imparare di più su questa classica rivalità tra gli animali americani ... con altri video!

GUARDA IL PROSSIMO: L'orso grizzly combatte 4 lupi